Guinness dei Primati per l'infiorata di Aprilia: uno spettacolo lungo 3700 metri quadri

Il tappeto di fiori più grande mai realizzato. La proclamazione del record del mondo è stata certificata in Piazza Roma alle ore 17 da Marco Frigatti, Giudice Ufficiale del Guinness World Record

E' ufficiale: Aprilia entra nel Guinnes dei Primati per l'infiorata di 3700 metri quadrati, un vero e prorpio spettacolo che la scorsa notte ha visto impegnati circa mille volontari, di diverse associazioni cittadine, per l’allestimento del “petal carpet”. 

Oggi pomeriggio il nome della Città di Aprilia è stato a pieno titolo iscritto nel libro del Guinness dei Primati per il tappeto di fiori più grande mai realizzato.

La proclamazione del record del mondo è stata certificata in Piazza Roma alle ore 17 da Marco Frigatti, Giudice Ufficiale del Guinness World Record. Lo stesso Giudice, con la collaborazione del geometra apriliano Alessandra Scaraggi, ha personalmente misurato l’infiorata cittadina risultata alla fine del percorso di 3733,70 metri quadrati complessivi.

Il precedente Guinness era detenuto da una comunità colombiana con un “petal carpet” di 3200 mq. Il momento della proclamazione ufficiale è stato accompagnato da un’ovazione della piazza in festa per il primato raggiunto nell’ambito di una manifestazione celebrativa dell’80esimo della Fondazione, che ha visto impegnati circa mille volontari che la scorsa notte hanno allestito l’infiorata.

Il Sindaco di Aprilia Antonio Terra ha espresso vive congratulazioni al presidente dell’Associazione “Infiorata di Aprilia” Angelo Tassi per l’esito trionfale della sfida lanciata diversi mesi fa e che ha saputo coinvolgere tutto il tessuto sociale della Città di Aprilia.

All’evento, infatti, hanno aderito associazioni, comitati di quartiere, comunità parrocchiali, associazioni sportive e, come sottolineato dallo stesso Sindaco, la comunità Sikh, la cui partecipazione ha dimostrato come la manifestazione abbia saputo anche rappresentare un momento di integrazione e di coesione sociale. 

“Siamo di fronte – ha detto il Sindaco di Aprilia Antonio Terra – ad uno straordinario evento collettivo. La notte del 25 giugno sarà ricordata come un grande momento di aggregazione sociale e coesione cittadina. Questo era il nostro obiettivo e oggi possiamo dirci soddisfatti.

Voglio ringraziare tutti i promotori dell’evento, l’associazione Infiorata di Aprilia, il comitato Grandi Eventi, i volontari, gli artisti, gli sponsor e chiunque a qualsiasi titolo sta partecipando alla buona riuscita di questa eccezionale manifestazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento