rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
L'operazione / Minturno

In auto con la droga: tre giovani fermati sul lungomare nascondevano due etti di hashish

I ragazzi sono finiti ai domiciliari; l’operazione della Guardia di Finanza nella frazione di Scauri a Minturno

Fermati per un controllo nascondevano in auto due etti di hashish: così sono finiti agli arresti tre giovanissimi nell’ambito di un’operazione della Guardia di Finanza a Scauri. 

Nella notte del 28 novembre mentre erano impegnati in un servizio di controllo del territorio, sul lungomare della frazione di Minturno i finanzieri hanno fermato un’auto sospetta con all’interno i tre ragazzi. Nel corso del controllo i militari hanno notato un pacco nascosto sotto il sedile lato passeggero al cui interno erano contenuti i 200 grammi di hashish. Sentita la Procura di Cassino, quindi, gli accertamenti sono poi stati estesi anche alle abitazioni dei tre nel corso dei quali sono stati rinvenuti anche un bilancino di precisione ed un coltello con ancora sopra residui dello stupefacente destinato con ogni probabilità a rifornire il mercato dello spaccio della zona. 

Arrestati, per i tre ragazzi sono poi stati disposti i domiciliati mentre la droga e il resto del materiale trovato durante le perquisizioni sono stati posti sotto sequestro insieme all’auto a bordo della quale viaggiavano i giovani. 
Salgono così a quattro gli arresti nel mese di novembre da parte della Guardia di Finanza di Formia nell’ambito delle attività volte proprio al contrasto dello spaccio di droga nella zona zona del sud pontino. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con la droga: tre giovani fermati sul lungomare nascondevano due etti di hashish

LatinaToday è in caricamento