Cronaca Aprilia

Droga dai Balcani: insospettabile 48enne arrestata. In casa 113 chili di hashish

Il blitz dei carabinieri in casa della donna ad Aprilia al termine di un indagine contro il traffico e lo spaccio di stupefacenti. La droga, in arrivo dai Balcani, era destinata al mercato pontino e a quello del sud di Roma, per un valore di 1 milione di euro

Maxi sequestro di droga da parte dei carabinieri oggi ad Aprilia

I militari della sezione operativa del locale Norm hanno rinvenuto nell’abitazione di un’insospettabile donna di 48 anni del posto - M. R. F. le sue iniziali - oltre 110 chili di hashish. 

L’operazione, al termine di mirate indagini per contrastare il traffico e lo spaccio di stupefacenti, è scattata questa mattina all’alba. Rinvenuti in casa della donna, un'operaia che viveva in pieno centro ad Aprilia, 103 panetti di hashish, per il peso di oltre 113 chili, e 50 grammi di cocaina.

Lo stupefacente era nascosto in varie zone dell’appartamento, in particolare, in una dispensa, in un cassetto dell’armadio della camera da letto e parte in una valigia, il che fa pensare che la consegna dello stupefacente possa essere avvenuta poco tempo prima del blitz. 

La droga secondo gli investigatori era destinata al mercato pontino e a quello del sud di Roma, per un valore stimato di circa 1 milione di euro, ed era tesa a rifornire i luoghi di aggregazione maggiormente frequentati dai giovani. 

Le indagini, iniziate all'incirca un anno fa e condotte attarverso controlli sul territorio e osservazioni, hanno spiegato questa mattina i carabinieri nel corso di una conferenza stampa, "hanno consentito di acclarare che la sostanza stupefacente giungesse dai paesi balcanici, via Brindisi, fino ad Aprilia, dove probabilmente la banda che ha fatto arrivare la droga ha più covi dove conservarla. Banda, composta da cittadini extracomunitari scaltri e che sanno come agire, che secondo quanto accertato si serve appunto di 'insospettabili'. Per noi oggi, questo non è un punto di arrivo, ma di partenza; le indagini ora proseguiranno sperando di arrivare a risultati più importanti". 

La 48enne arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stata associata al carcere di Rebibbia a Roma. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga dai Balcani: insospettabile 48enne arrestata. In casa 113 chili di hashish

LatinaToday è in caricamento