Cronaca

Hashish nello scarico del wc e una pianta di marijuana nel terreno di casa: arrestato

In manette a Minturno per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è finito un uomo di 33 anni. La scoperta dei carabinieri nel corso di una perquisizione domiciliare

Continua l’attività dei carabinieri nella provincia pontina per il contrasto ai reati in materia di droga

Nella giornata di ieri a Minturno, nel corso di predisposti servizi, i militari hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un uomo di 33 anni del posto. 

In seguito ad una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 8 grammi di hashish, nascosti nello scarico del Wc. Ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri hanno permesso poi di scoprire, in un terreno vicino la sua abitazione, una pianta di marijuana dell’altezza di 1,60 centimetri nonché 30 grammi della stessa sostanza stupefacente già essiccata. 

Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, mentre il 33enne arrestato, terminate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish nello scarico del wc e una pianta di marijuana nel terreno di casa: arrestato

LatinaToday è in caricamento