rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Il caso / Sperlonga

Hotel Tiberio, il Consiglio di Stato blocca la demolizione

La lunga battaglia giudiziaria dell'albergo di Sperlonga giudicato abusivo. Accolto il ricorso della società per sospendere l'efficacia degli atti dell'amministrazione e l'esecutività della sentenza

E' salvo per ora l'Hotel Grotta di Tiberio a Sperlonga. Se il Tar aveva dichiarato "tutto il complesso recettivo, edificato in virtù dei permessi di costruire del 2004 e 2005 e ampliato sine titulo nei successivi anni 2007/2011, abusivo", aprendo la strada alla sua demolizione, il Consiglio di Stato ora congela tutto. La seconda sezione, su ricorso presentato dalla società proprietaria della struttura, la Chinappi Aldo Erasmo & C. Società in Accomandita Semplice assistita dagli avvocati Alfredo Zaza D'Aulisio e Alfonso Celotto, ha di fatto sospeso la procedura di demolizione. Il ricorso è stato accolto e come effetto del decreto del Consiglio di Stato si sospende l'esecutività della sentenza e l'efficacia degli atti adottati dall'amministrazione comunale.

Si rimanda tutto, nello specifico, alla decisione collegiale, dal momento che, testualmente, "appaiono sussistere le condizioni di estrema gravità e urgenza per accordare la chiesta misura cautelare monocratica sospensiva, avuto riguardo agli effetti interruttivi della caducazione dei titoli ( a distanza di moltissimi anni dalla loro formazione) sull’esercizio delle attività economiche negli immobili in titolarità della società ricorrente e della conseguente sopravvenuta insostenibilità degli oneri finanziari, con pressoché irreversibile incisione sull’equilibrio economico-finanziario della stessa società, nonché sugli asset occupazionali".

La cosa curiosa è che lo stesso Consiglio di Stato nei mesi scorsi, per la precisione con decisione depositata a febbraio scorso, aveva confermato quanto stabilito dal Tar e dunque rigettato il ricorso della società proprietaria confermando che il complesso era abusivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hotel Tiberio, il Consiglio di Stato blocca la demolizione

LatinaToday è in caricamento