Cronaca

“Il futuro dei ragazzi è oggi”, incontro della associazione Pontireti

Tavola rotonda il 16 giugno; si tratta di un viaggio nel mondo della scuola, della cultura e del lavoro che si apre al confronto con i ragazzi che ogni giorno “sfidano” la crescita personale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Nell’ambito della manifestazione “Pontimusica 2”, presso gli spazi dell’Oratorio "Don Bosco" di Latina,  l’associazione Pontireti Onlus ha organizzato il 16 giugno 2012, a partire dalle ore 16, oltre al contest musicale che si chiuderà alle 24 con una “sorpresa” per i vincitori e l’estrazione della lotteria, gare per ragazzi e animazione per bambini.

Saranno presenti diversi stand di associazioni e enti del territorio come C.R.I. Giovani, Diaphorà, Emergency, Genitori si diventa, Legambiente, Libera, MICROmacro, Pontireti, Tunué solo per citarne alcuni. Inoltre saranno aperti laboratori dedicati alle percussioni, alla fotografia, alla street art, alla cucina e pasticceria, all’Hip Hop, alla Polizia Scientifica e al giornalismo.

A partire dalle ore 18 sarà avviata una tavola rotonda dal titolo “Il futuro dei ragazzi è oggi!”. Un viaggio nel mondo della scuola, della cultura e del lavoro che si apre al confronto con i ragazzi che ogni giorno “sfidano” la crescita personale nei vari ambiti di vita.

Gli incontri saranno introdotti e moderati da Mario Leone con l’Intervento di Tommaso Malandruccolo, rispettivamente responsabile progetti e presidente dell’Associazione Pontireti.

La tavola rotonda vede un primo incontro con Antonietta De Luca, che presenterà il libro “Stage Generation” (2010). De Luca è giornalista pubblicista, blogger, “trentenne per caso nell’epoca del Falso”, come cita lei stessa nel libro, sensibile a tutte le tematiche sociali che coinvolgono un’intera generazione precaria.

Il successivo incontro vedrà la partecipazione di Beatrice Cappelletti, che ci introdurrà nel mondo della storia. “I giovani e la storia del territorio pontino”, il titolo del suo intervento, con riflessioni sull'archeologia locale con proiezione di un lavoro sull'antica Norba. La dott.sa Cappelletti ha compiuto studi sulla storia archeologica locale in particolare sulle mura poligonali con attenzione a storici, viaggiatori e archeologi dalla Grecia ai Monti Lepini; è  specializzanda in mediazione culturale nei musei.

L’ultimo incontro è dedicato alle riflessioni di Elena Polselli, docente di scuola primaria, che ci introdurrà sui “Diritti dei bambini”. Il dibattito e la proiezione di un cd sul tema faranno, poi, da apripista per la conclusione che sarà incentrata sulla “Lettura di poesie” sui giovani lette da giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il futuro dei ragazzi è oggi”, incontro della associazione Pontireti

LatinaToday è in caricamento