Cronaca

"Il mondo a tavola", lezioni di cucina tenute dai migranti: progetto interculturale a Cori

Parte il progetto intercultura: venerdì 16 ottobre il laboratorio di cucina indiana, il 30 ottobre quello di cucina romena e il 5 novembre la cucina mediterannea. A condurre ogni workshop saranno i migranti stessi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Partirà questa settimana il Progetto Intercultura che da Ottobre 2015 a Luglio 2016 vedrà impegnato l’Assessorato alle Politiche Sociali e i Servizi Sociali del Comune di Cori, in collaborazione con le associazioni ‘Il Circo della Farfalla Onlus’ e ANOLF Latina, in un percorso di promozione del dialogo interculturale e di valorizzazione del patrimonio dei migranti presenti sul territorio, abbracciando diversi ambiti: formazione linguistica, educazione informatica, gastronomia, danza, strumenti di cittadinanza attiva e conoscenze basilari per acquisire la patente di guida in Italia.

Il laboratorio di cucina indiana, semplice ed equilibrata, basata su ricette e principi millenari, in programma per venerdì 16 Ottobre, alle ore 17:00, presso i locali del Complesso Monumentale di San Francesco, inaugurerà il progetto e il ciclo di laboratori di cucina dal mondo ‘Il Mondo a Tavola’, che proseguiranno, stesso posto e stessa ora, venerdì 30 Ottobre con il laboratorio di cucina romena, la comunità più numerosa a Cori e in provincia; e giovedì 5 Novembre con il laboratorio di cucina mediterranea (focus su Nord Africa e Balcani), riconosciuta dalla Commissione Europea come veicolo di uno stile di vita sano.

Gli incontri saranno divisi in una prima fase pratica e una seconda fase conviviale in cui si mangerà insieme ciò che si è preparato. A condurre ogni workshop saranno i migranti stessi che condivideranno i propri saperi gastronomici con i partecipanti. I laboratori sono gratuiti ed aperti a tutti, ma è necessaria la prenotazione: 06.96617216, 3471395433, 3341004351. Le informazioni sono reperibili anche sulla pagina FB dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cori. Un’ottima occasione per apprendere nuove tradizioni culinarie e sperimentare la cucina come canale universale per l’interculturalità.

Dal 9 Novembre presso la Biblioteca Civica ‘Elio Filippo Accrocca’ inizieranno i corsi di lingua italiana L2 in due livelli, alfabetizzazione per i principianti e potenziamento linguistico per gli altri: quattro lezioni a settimana fino a Giugno con esame per la certificazione linguistica necessaria per il permesso di soggiorno. Ad Aprile partiranno le lezioni di lingua italiana per la patente volte a fornire le conoscenze linguistiche di base per lo studio e il superamento dell’esame di guida. Ad Aprile ci sarà anche la seconda edizione del corso di danze indiane con l’esibizione finale durante il Latium Festival.

A Maggio verranno attivati dei corsi di alfabetizzazione informatica presso il Centro Cadit, al primo piano della Biblioteca Civica. Si tratterà dei principali software di scrittura e calcolo oltre che dei social network più diffusi, con particolare attenzione all’utilizzo di Skype, necessario per comunicare con parenti ed amici lontani. Il percorso sarà caratterizzato da momenti ludici e conviviali per favorire lo scambio e la valorizzazione del grande patrimonio culturale delle comunità migranti residenti a Cori. Ogni attività, lezione, workshop e laboratorio è gratuito ed aperto a chiunque.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il mondo a tavola", lezioni di cucina tenute dai migranti: progetto interculturale a Cori

LatinaToday è in caricamento