Immigrazione clandestina attraverso i circhi, altri 14 arresti

E’ la prosecuzione dell’operazione “Golden Circus” scattata lo scorso 10 novembre e che aveva portato all’arresto da parte della polizia di Palermo di 41 persone, una delle quali a Latina

Altre 14 persone sono finite in manette oggi nell’ambito di un’indagine che è la prosecuzione dell’operazione “Golden Circus” scattata lo scorso 10 novembre e che aveva portato all’arresto da parte della polizia di Palermo di 41 persone - una delle quali nel capoluogo pontino - facendo luce su un'organizzazione che utilizzava i circhi per regolarizzare decine di clandestini truffando sui documenti.

Gli indagati sono accusati a vario titolo di “associazione a delinquere, con l'aggravante della transnazionalità, dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nel territorio nazionale di cittadini provenienti, prevalentemente dall'India, dal Pakistan e dal Bangladesh”. In quella circostanza, vennero contestati anche i reati di corruzione di pubblici ufficiali, falso materiale ed ideologico.

E questa mattina all’alba è scattata questa seconda operazione con le 14 ordinanze emesse dal Gip del tribunale di Palermo che sono state eseguite in diverse città italiane, e anche nella provincia pontina.

Anche in questo caso è emerso il coinvolgimento di colletti bianchi, professionisti e imprenditori. Le indagini della Squadra Mobile di Palermo hanno presso di accertare come "l’organizzazione si giovasse di altre complicità che, a vario titolo, avrebbero rappresentato tasselli essenziali dell’iter criminale. Scovate ulteriori frange di illegalità annidate, sia in ambito pubblico che privato” spiegano gli investigatori.

I PARTICOLARI SULL’OPERAZIONE

Gli arresti sono stati compiuti anche nelle province di Trapani, Agrigento, Salerno, Foggia, Lecce, Roma, Pesaro, Milano, Varese e Latina.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento