Imprenditore di Latina arrestato a Trieste: era destinatario di un ordine di carcerazione

Il 47enne accusato di inosservanza degli obblighi di assistenza familiare. I carabinieri intervenuti per un furgone rimasto bloccato, lo hanno trovato sul mezzo

Un imprenditore originario di Latina è stato arrestato dai carabinieri a Trieste: destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Napoli, in quanto considerato colpevole di inosservanza degli obblighi di assistenza familiare è stato intercettato dai militare di Barcola mentre era a bordo di un furgone. 

I carabinieri, infatti, scrive TriestePrima, erano intervenuti in via Bonomea per la presenza di furgone bloccato. Il mezzo, con targa rumena, era rimasto incastrato lungo un restringimento di carreggiata; i militari dopo aver aiutato gli occupanti a fare delle manovre in sicurezza, si sono insospettiti per la presenza di alcuni cittadini italiani a bordo di un mezzo straniero.

Dai controlli è emerso che il 47enne imprenditore originario di Latina era destinatario di un ordine di carcerazione. L’uomo è stato dapprima accompagnato in caserma dove gli è stato notificato l’atto e poi associato al carcere del Coroneo di Trieste dove dovrà scontare la pena di sei mesi di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

Torna su
LatinaToday è in caricamento