rotate-mobile
Cronaca

"Improbabile", laboratorio di improvvisazione radicale ad Itri

L'appuntamento è per domenica 25 agosto presso il Castello MEdievale di Itrinell'ambito del del Viva La Caga! 2°edizione del C.a.ga.Fest

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Nell'ambito del Viva La Caga! 2°edizione del C.a.ga.Fest (evento benefit per l'associazione culturale C.a.ga.), che si terrà domenica 25 agosto nel Castello Medievale di Itri, sarà possibile partecipare al workshop Improbabile (laboratorio di improvvisazione radicale). Il laboratorio avrà la durata di 6 ore e sarà tenuto da Antonio Zitarelli (Mombu-Neo) e Luca T. Mai (Mombu-ZU). La quota d'iscrizione è di 50 euro, potranno partecipare massimo 10 persone e si attiverà solo al raggiungimento di 8 persone minime. Quindi amici interessati non perdete tempo! Iscrivervi subito, mandando un e-mail ad info@brigadisco.it o contattandoci sulle pagine facebook della C.A.GA e di Brigadisco.

Premessa - Per essere un musicista bisogna essere dotati della conoscenza scientifico-razionale e di una buona dose d'istinto che io uso chiamare "sensibilità primordiale". Spesso accade che chi non ha gli strumenti scientifici sviluppa per lo più la parte irrazionale e chi si addentra nello studio approfondito della scienza musicale può' rimanere imprigionato all'interno di schemi matematici perdendo di vista il lato primordiale e passionale fondamentale per una comunicazione musicale completa

Importante sapere che - Non parleremo ne faremo esercizi di tecnica sullo strumento musicale. Il laboratorio è aperto a qualsiasi musicista e di qualsiasi livello la conoscenza del solfeggio ritmico sarà gradita Sono ammessi strumenti autocostruiti

Obiettivi -Questo laboratorio partirà da alcune regole rigidissime fino ad arrivare a distaccarsene completamente per poi arrivare a fare una sintesi che permetterà l'incontro degli opposti per raggiungere un equilibrio musicale comune dove a "parlare" saranno sia la parte razionale che quella emozionale.

Svolgimento del corso

• Consigli pratici sulla dinamica: punti forti e punti deboli

• Decodificazione e applicazione pratica dei parametri esposti in sigle: analizzeremo i parametri su cui si basa questo tipo di approccio musicale;

• Esercizi per la qualità di esecuzione

• Materiale necessario

E' importante che ogni partecipante abbia un quaderno grande non necessariamente pentagrammato, il proprio strumento musicale, voglia e pazienza.

info/prenotazioni: info@brigadisco.it

evento facebook: https://www.facebook.com/events/136764216532678/?ref=ts&fref=ts

Mombu site: https://www.mombu.org/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Improbabile", laboratorio di improvvisazione radicale ad Itri

LatinaToday è in caricamento