Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Torna “In cucina con le Stelle”, a Latina arriva Cristina Bowerman

Tre le ricette, tutte a base di zucca, presentate dalla chef che sarà la protagonista, nel pomeriggio di sabato 16 novembre, della speciale cucina allestita presso il Carreofour del Piccarello

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Sarà la zucca l’ingrediente principale delle tre ricette che verranno proposte dal primo ospite d’eccezione della nuova edizione di "In Cucina con le Stelle".

Domani pomeriggio, sabato, dalle ore 17.30 la chef Cristina Bowerman sarà protagonista nell’inedita cucina che verrà allestita per l’occasione presso il Carrefour Market di Latina (via Capograssa - rotonda Piccarello). Per l’esattezza la Bowerman preparerà, svelandone i segreti in tempo reale e rispondendo anche alle domande del curioso pubblico, crema di zucca con amaretto e arancia, spaghetti all'acqua di zucca e bottarga e costine di agnello glassate al miele con brunoise di zucca, castagne e funghi. Tre ricette che si sposano perfettamente col peridio e, soprattutto, che possono essere ripetute a casa da tutti, sentendosi in questo modo grandi chef per un giorno, come Cristina Bowerman per l’appunto.

L’evento, come sempre ad ingresso totalmente gratuito, avrà come partner l’Ais, l’associazione italiana sommelier che offrirà i giusti calici di vino da abbinare alla degustazione, e l’associazione di cuochi e studenti “Latina in cucina”.

Dopo la laurea in Giurisprudenza, Cristina Bowerman ha continuato gli studi forensi presso l'Università di San Francisco in California fin quando non ha deciso di intraprendere un nuovo percorso culturale, dando sfogo alla sua passione: si è infatti laureata in arti Culinarie presso l'Università di Austin, Texas, con il programma della famosa scuola Parigina Cordon Bleu. Dal 2006, è alla direzione del “Glass”, nel cuore di Trastevere, ad un passo da Piazza Trilussa, una “hostaria, ultramoderna, calda ed accogliente”. Bowerman ha ricevuto numerosi premi nazionali tra i quali nel 2008 le due forchette dal Gambero Rosso e nel 2010 la Stella Michelin, unica donna per quell'anno. La sua carriera e quella del ristorante “Glass” sono diventate un case study alla Bocconi di Milano; da anni è direttrice e docente di corsi professionali di cucina presso varie scuole italiane e straniere. Premiata a Identità Golose 2013, Cristina continua a coltivare la sua passione per la cucina studiando sempre con una particolare attenzione rivolta alla scienza in cucina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna “In cucina con le Stelle”, a Latina arriva Cristina Bowerman

LatinaToday è in caricamento