Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Latina Lido / Via Eolie

In vacanza a Latina picchia la compagna davanti ai bambini, arrestato

L'allarme è stato lanciato da altri turisti questa notte in via Eolie sul lungomare. In manette un romano di 45 anni

Le urla della donna sono state avvertite dagli altri vacanzieri della casa accanto. Grazie alla loro chiamata la polizia ha potuto mettere fine alla furia di un uomo di 45 anni, residente in provincia di Roma che picchiava la moglie davanti ai bambini.

E’ accaduto ieri notte sul lungomare di Latina: la chiamata al 113 è partita da via Eolie attorno alle due. La coppia era in vacanza sul Lido di Latina per qualche giorno, alla presenza di tre minori, figli di precedenti relazioni avute da entrambi i conviventi. Una lite per motivi familiari è sfociata in violente percosse nei confronti della donna che presentava evidenti lesioni al volto, alle braccia e alle gambe e pertanto aveva bisogno di soccorso medico immediato.

La polizia ha bloccato l’uomo mentre il 118 ha trasportato la malcapitata al pronto soccorso del Goretti dove i medici le hanno diagnosticato un trauma cranico e contusioni multiple, per 25 giorni di prognosi.

La donna ha sporto denuncia, dichiarando che comportamenti simili da parte del convivente erano già avvenuti in passato: per il 45enne, quindi, è scattato l’arresto per lesioni e maltrattamenti aggravati in famiglia.

Contestualmente gli agenti hanno rintracciato l’ex moglie dell’uomo, alla quale, giunta sul posto, hanno affidato i minori, figli dell’arrestato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In vacanza a Latina picchia la compagna davanti ai bambini, arrestato

LatinaToday è in caricamento