Due incendi in Campania vicino alla rete ferroviaria, circolazione sospesa sulla Roma-Napoli

Due roghi divampati nel pomeriggio a circa due ore di distanza hanno creato non pochi disagi per i pendolari. Alcuni convogli sono stati soppressi, altri deviati. Registrati ritardi fino a 80 minuti

Due incendi lungo la linea ferroviaria Roma-Napoli via Formia hanno creato non pochi disagi alla circolazione dei treni questo pomeriggio. L'ultimo si è verificato poco prima delle 17, in un campo adiacente alla sede ferroviaria di Falciano- Mondragone. La circolazione dei treni è stata sospesa e Trenitalia ha comunicato la riprogrammazione dell'offerta commerciale, con deviazioni del percorso via Cassino per i treni a lunga percorrenza.

Qualche minuto prima delle 18 la circolazione ferroviaria è stata riatticata; registrati ritardi, secondo quanto fatto sapere da Rfi, fino a quasi un'ora e mezza. 

Un primo incendio era invece divampato poco dopo le 15 di oggi, lungo la stessa tratta ferroviaria, tra Casoria e Napoli Centrale. I convogli della Roma- Napoli in viaggio hanno registrato ritardi fino a 80 minuti, mentre due treni regionali sono stati soppressi e altri due limitati nel percorso.

Anche in questo caso la circolazione è stata sospesa dalle 15,25 ed è stata riattivata alle 16,45, poco prima che si verificasse il secondo incendio a Falciano- Mondragone.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento