Cronaca

Incubo incendi: nella notte bruciano le montagne di Itri, Maenza e Sonnino

Le operazioni di spegnimento sono riprese all'alba, con l'impiego di diversi mezzi aerei della protezione civile. Ieri altri roghi ancora ad Itri e vicino a un camping tra Borgo Grappa e Bella Farnia

Notte di incendi in diverse zone della provincia pontina. Tre i roghi imponenti che hanno impegnato squadre di vigili del fuoco e volontari della protezione civile. A Itri, in località Vacardito, un vasto incendio divampato già nella giornata di ieri è stato presidiato dalle squadre del distaccamento di Gaeta. Le operazioni di spegnimento, con tre elicotteri della protezione civile regionale, sono riprese all'alba di oggi e l'intervento è attualmente ancora in corso. 

Un altro rogo ha interessato anche la montagna di Maenza, sulla via Carpinetana, ed è stato monitorato per tutta la notte dalle squadre della sede centrale di Latina. Dall'alba di oggi è invece attivo un elicottero della protezione civile. 

incendio itri-3

Interventi ancora in corso anche a Sonnino, in località Capocroce Monte Romano, con due mezzi aerei della protezione civile.

Nella giornata di ieri, 11 luglio, il fuoco è divampato a Itri, in contrada Migliorano. Sul posto hanno operato due elicotteri e un canadair. Oltre 100 i lanci effettuati dai mezzi aerei. In fumo 300 ettari di terreno. Le fiamme hanno minacciato un'abitazione ed è stato necessario far evacuare dal 118 una signora anziana e invalida. Sempre ieri un altro rogo, che ha lambito un camping, si è registrato in una zona tra Borgo Grappa e Bella Farnia. Dopo due ore di lavoro la situazione è tornata sotto controllo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo incendi: nella notte bruciano le montagne di Itri, Maenza e Sonnino

LatinaToday è in caricamento