rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Gaeta

Incendi a Monte Orlando, sorpreso e denunciato il piromane

I carabinieri di Gaeta hanno sorpreso un uomo di 58 anni che aveva 6 accendini nel borsello e si allontanava dalla zona dove era divampato un incendio. La stessa persona era stata vista in diverse occasioni in concomitanza di altri roghi

Scoperto e denunciato dai carabinieri di Gaeta un uomo di 58 anni, originario di Agrigento e già gravato da precedenti di polizia, sospettato di essere l’autore di numerosi incendi avvenuti nella zona protetta di Monte Orlando.

Grazie a una serie di servizi di osservazione, controllo del territorio e pedinamenti avvenuti nei mesi di luglio e agosto, con l’ausilio degli agenti dell’ente parco regionale “Riviera di Ulisse”, l’uomo era stato avvistato più volte in località Monte Orlando in concomitanza di diversi roghi divampati nella zona. Ieri, domenica 3 settembre, il 58enne è stato sorpreso dagli uomini dell’arma mentre ancora una volta si allontanava da Monte Orlando subito dopo aver appiccato un incendio. Il rogo è stato prontamente domato dal personale della protezione civile, mentre la perquisizione personale a carico del piromane ha consentito di scoprire, nel borsello, sei accendini visibilmente utilizzati per appiccare il fuoco che sono stati posti sotto sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendi a Monte Orlando, sorpreso e denunciato il piromane

LatinaToday è in caricamento