Cronaca

È sempre più l’estate degli incendi, impennata di roghi in provincia

Anche la giornata di mercoledì 1 agosto caratterizzata da decine di incendi su tutto il territorio Pontino. A preoccupare quello divampato a Itri, mentre stamattina fiamme a Sonnino

È sempre più emergenza incendi in provincia di Latina in quest’estate che si presenta tra le più calde degli ultimi 10 anni.

Anche quella di ieri è stata una giornata dominata dai vasti roghi sparsi un po’ su tutta la provincia, e anche quella di oggi sembra non far presagire nulla di buono.

Ancora una volta sono sterpaglie, boschi e macchia mediterranea a bruciare, a volte non senza la mano – consapevole o inconsapevole – dell’uomo.

Una ventina gli interventi ieri dei vigili del fuoco su tutta la provincia da Latina a Formia, Itri, Cisterna, Aprilia, Terracina, Sezze, Sabaudia e Minturno.

A destare le maggiori preoccupazioni un incendio che si è sviluppato nel pomeriggio sull’Appia al chilometro 128 nel comune di Itri che ha interessato una grossa pineta con all’interno alberi ad alto fusto. A lavoro per ore i vigili del fuoco insieme a due squadre della forestale; si è reso necessario anche l’intervento di un mezzo aereo della protezione civile della Regione Lazio. E sempre agenti del 115 e forestale sono dovuti intervenire anche in un altro vasto rogo su una parte di montagna che ha tenuto in allerta Minturno.

E questa mattina le fiamme sono divampate invece a Sonnino. Erano intorno alle 4 quando le alte lingue di fuoco hanno spaventato i residenti della zona la Selvotta le cui abitazuoni sono statel lambite dall'incendio. Ancora una volta sul posto per le operazioni di spegnimento vigili del fuoco e forestale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È sempre più l’estate degli incendi, impennata di roghi in provincia

LatinaToday è in caricamento