Cronaca

Scia di fuoco in tutta la provincia, decine gli incendi di sterpaglie

Tra la notte scorsa e tutta la giornata di oggi numerose le chiamate al 115 e gli interventi dei vigili del fuoco da nord a sud del territorio pontino per i primi roghi "estivi". Cassonetti a fuoco ad Aprilia

Con il caldo arrivano puntuali come un orologio svizzero anche gli incendi “estivi”. Le bollenti temperature di queste ore non hanno risparmiato neanche la provincia di Latina devastata da decine di roghi a sterpaglie.

Numerosi gli interventi che dalla serata di ieri e per tutta la giornata di oggi hanno tenuto impegnati i vigili del fuoco da nord a sud del territorio pontino.

A fuoco nella serata di ieri le sterpaglie nei pressi della Chiesuola con i pompieri che sono dovuti intervenire per due volte; poco dopo l’allarme è arrivato da Terracina sulla Migliara 58 per un rogo di immondizia.

Sempre nella notte interventi anche a Sezze, in via Colli, sulla provinciale Ausona a Formia e di nuovo a Terracina sulla provinciale per San Felice Circeo

Fiamme che sono ritornate anche nella mattinata; sterpaglie a fuoco anche ad Aprilia lungo la Pontina e a Cisterna; poco dopo gli uomini del 115 sono dovuti intervenire per due volte a Terracina sull’Appia e a Porto Badino, poi a Santi Cosma e Damiano e San Felice Circeo.

INCENDIO CASSONETTI – Notte di fuoco ad Aprilia dove tra le 23 e la mezzanotte tre incendi hanno bruciato i cassonetti dei rifiuti in via Bruxelles, via Francia e via Germania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scia di fuoco in tutta la provincia, decine gli incendi di sterpaglie

LatinaToday è in caricamento