rotate-mobile
Cronaca Cisterna di Latina / Via Giovanni Falcone

Incendio in un appartamento a Cisterna, paura tra i residenti del palazzo

Momenti di terrore sono stati vissuti nella serata di ieri in via Giovanni Falcone, nel quartiere San Valentino. Oltre 20 persone sono state tratte in salvo dai vigili del fuoco; complesse le operazioni di soccorso

Paura nella serata di ieri nel quartiere San Valentino a Cisterna, per un violento incendio divampato all’interno di un appartamento al quarto piano di una palazzina.

Secondo quanto si apprende sono una ventina le persone tratte in salvo dai vigili del fuoco e 4 sarebbero i feriti, due dei quali rimasti intossicati, trasportati poi in ospedale.

Massiccio il dispiegamento di uomini e mezzi dei vigili del fuoco intervenuti con quattro squadre partite da Latina, Aprilia, Velletri e Pomezia; fatte giungere sul posto anche due autoscale necessarie per liberare alcune persone rimaste boccate in casa.

Il rogo sarebbe partito dalla cameratta dei bambini di uno degli appartamenti al quarto piano, mentre il fumo si è poi incanalato nella tromba delle scale della palazzina di 8 piani saturando quelli superiori.

Paura e panico tra i residenti alcuni dei quali sono rimasti intrappolati nelle abitazioni. Complesse le operazioni di intervento dei vigili del fuoco a lavoro non solo per domare le fiamme ma anche per trarre in salvo le famiglie dei piani superiori.

Sul posto, i carabinieri a cui spetta ora ricostruire quanto accaduto e risalire alle cause del violento rogo e i sanitari del 118. Presente anche il sindaco di Cisterna, Eleonora Della Penna. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un appartamento a Cisterna, paura tra i residenti del palazzo

LatinaToday è in caricamento