Incendio in una casa a Terracina, un uomo muore carbonizzato

Purtroppo per il 62enne non c'è stato nulla da fare, è rimasto intrappolato nella sua abitazione di via Roma, nella zona centrale della città pontina. Salvata la mamma di 82 anni rimasta invece intossicata

Un violento incendio è divampato in un appartamento nel pomeriggio di oggi in pieno centro a Terracina: il drammatico bilancio è di una vittima e di una persona rimasta intossicata.

A perdere la vita è stato un uomo di 62 anni, Giulio Cesare Mellony, trovato senza vita all'interno della casa.

Secondo le prime informazioni, il rogo divampato nell'appartamento di via Roma sembra essersi innescato nella camera da letto e in pochi minuti hanno distrutto tutto con l'uomo che è stato trovato morto carbonizzato  nel letto; sul posto stanno, una palazzina su un unico piano, hanno operato i vigili del fuoco che al loro arrivo hanno trovato l'abitazione avvolta dalle fiamme e hanno lavorato a lungo per riuscire a domare le fiamme.

L’incendio è divampato intorno alle 17 e purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare, è rimasto intrappolato; salvata dai vigili del fuocola mamma di 82 anni, che viveva con lui, rimasta intossicata e trovata in stato di incoscienza sotto il letto. Immediato l'intervento dei sanitari del 118 che dopo aver prestato le prime cure alla donna l'hanno trasportata in ospedale.

Momenti di paura tra i residenti del palazzo e tutte le persone che vivono nel palazzo. L'allarme è stato lanciato proprio dai vicini di casa che, accortisi del fumo sono riusciti subito a scappare allertando le forze dell'ordine. Ancora da accertare le cause del rogo; una delle ipotesi è che l'uomo si sia addormentato mentre fumava una sigaretta, ma sul caso sono ora in corso le indagini dei vigili del fuoco di Terracina e della polizia scientifica che chiariranno con esattezza le cause del rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento