rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Aprilia / Via Apriliana

Incendio nella notte ad Aprilia, in fiamme l’auto del sindaco di Ardea

A fuoco in via Apriliana la Mini di proprietà del primo cittadino Luca Di Fiori; l'allarme lanciato intorno alle 2. Vigili del fuoco a lavoro per domare il rogo, mentre le indagini sono affidate ai carabinieri

Incendio nella notte ad Aprilia; ad andare a fuoco l’auto del sindaco di Ardea Luca Di Fiori.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 2 quando in via Apriliana, al confine tra i due comuni di Aprilia e Ardea, sono divampate le fiamme che hanno avvolto la Mini Cooper del primo cittadino, parcheggiata nell’area privata della sua abitazione.

A lavoro per domare l’incendio che ha colpito la vettura di Di Fiori i vigili del fuoco della squadra 7A partiti da Aprilia, mentre le indagini per risalire alle cause del rogo sono affidate ai carabinieri; al momento non viene esclusa nessuna ipotesi, neanche, e soprattutto, quella della matrice dolosa.

Matrice dolosa che se fosse avvalorata, confermerebbe il clima teso che si respira negli ultimi tempi, dove non sono nuovi casi di intimidazioni a personaggi politici locali, così come in passato è accaduto anche ad Aprilia.

IL RACCONTO DEL SINDACO - Il sindaco di Ardea Di Fiori, il primo ad intervenire stanotte e ad allertare le forze dell'ordine, ha anche raccontato di essere stato lui stesso ad accorgersi di quanto accaduto e di aver visto un giovane armeggiare vicino alla sua vettura prima di fuggire a bordo di una Fiat Punto Bianca dileguandosi nel buio della notte. "Sono sconcertato - ha dichiarato -. E’ una nuova, palese, intimidazione ai danni di questa città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella notte ad Aprilia, in fiamme l’auto del sindaco di Ardea

LatinaToday è in caricamento