Incendio nel capannone rifugio per senzatetto, paura per due bombole del gas

Provvidenziale intervento di polizia e vigili del fuoco che hanno scongiurato la tragedia. Il rogo divampato intorno alle 17 costruzione per il recupero delle acque dei canali spesso utilizzato come riparo di fortuna dai clochard

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di ieri in corso Matteotti per un incendio divampato in una costruzione per il recupero delle acque dei canali.

Nella struttura che si trova proprio a ridosso di un canale delle Acque Medie e dove spesso trovano riparo i senzatetto, infatti, erano presenti due bombole del gas. Provvidenziale l’intervento di polizia e vigili del fuoco che hanno fatto scongiurare il peggio.

L’allarme è scattato intorno alle 17 in seguito ad una segnalazione da parte dei cittadini per un incendio alla struttura confinante con gli uffici della società Avis e con una cabina elettrica funzionante di proprietà dell’Enel.

Subito gli agenti si sono resi contro della pericolosità della situazione e nonostante le fiamme avessero ormai avvolto quasi completamente il fabbricato sono entrati per verificare che non vi fossero occupanti imbattendosi invece in due bombole di gas completamente piene che stavano per essere raggiunte dalle fiamme.

Una di queste è stata immediatamente portata all’esterno e messa in sicurezza dagli agenti intervenuti, mentre la seconda è stata portata fuori insieme all’aiuto del personale dei vigili del fuoco che nel frattempo era giunto sul posto.

Vigili del fuoco impegnati poi anche nelle operazioni di spegnimento delle fiamme. Nonostante la tanta paura, fortunatamente non si registrano feriti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina: 149 i nuovi casi in provincia, ma i guariti sono 190. Altri 4 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento