Incendio a Borgo San Michele: capanno degli attrezzi distrutto dal fuoco

Il rogo, divampato questa mattina sulla Migliara 43, è divampato su un terreno di sterpaglie. Sul posto due squadre di vigili del fuoco di Latina e un'autobotte. L'intervento tempestivo è riuscito a contenere i danni

Un vasto incendio di sterpaglie è divampato nella tarda mattinata di oggi lungo la Migliara 43, all'altezza di Borgo San Michele. Le fiamme hanno rapidamente raggiunto un capannone adibito a ricovero di diversi materiali. La struttura è stata completamente distrutta dal fuoco. Solo il pronto intervento delle squadre dei vigili del fuoco ha evitato il peggio.

incendio san michele 2-2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute due squadre partite da Latina e un'autobotte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento