menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litiga con la compagna e incendia la casa, arrestato un 56enne

E’ accaduto a Priverno dove i carabinieri hanno fatto scattare le manette ai polsi dell’uomo in flagranza di reato. Dopo aver litigato con la donna ha cosparso la casa di liquido infiammabile per poi darvi fuoco

Ha incendiato casa per ritorsione dopo una litigata con la compagna. E’ accaduto a Priverno dove i carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato un uomo di 56 anni di origini romene.

Necessario anche l’intervento dei vigili del fuoco a lavoro per domare le fiamme che hanno gravemente danneggiato l’immobile.

I fatti nella serata di ieri. Come ricostruito dai militari, l’uomo, dopo la lite con la donna per alcuni contrasti, ha cosparso di benzina alcune stanze della stranezza per poi appiccare il fuoco.

Arrestato, il 56enne, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per domani mattina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento