Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Aprilia

Litiga con la moglie e le incendia casa. Paura per la presenza di due bombole del gas

Arrestato a Campoverde un uomo di 71 anni; le fiamme hanno danneggiato due camere da letto e sono state domate dai vigili del fuoco. Gli accertamenti dei carabinieri

Al culmine di un litigio ha dato fuoco a casa della moglie: per l’incendio, che ha danneggiato parte dell’abitazione, un uomo di 71 anni è stato arrestato a Campoverde dai carabinieri. 

I fatti sono accaduti nel pomeriggio di ieri, giovedì 16 maggio. Secondo quanto ricostruito dai militari della Stazione nella frazione di Aprilia, il 71enne dopo aver avuto un litigio con la moglie “intenzionalmente ha dato fuoco all’abitazione nella esclusiva disponibilità della consorte”. 

Le fiamme hanno danneggiato due camere da letto e solo grazie all’intervento dei vigili del fuoco di Aprilia non si sono poi propagate anche al resto della casa. Gli uomini del 115 hanno infatti prontamente domato il rogo mettendo in sicurezza l’area. Momenti di paura sono stati infatti anche per la presenza di due bombole del gas presenti all’interno della cucina che sono state portate all’esterno. 

Sul posto oltre ai vigili del fuoco sono intervenuti anche i carabinieri che hanno arrestato il 71enne che vive ad Aprilia; al termine delle formalità di rito l'uomo è stato poi portato nel carcere di Latina a disposizione dell’autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la moglie e le incendia casa. Paura per la presenza di due bombole del gas
LatinaToday è in caricamento