rotate-mobile
Cronaca Terracina

Paura e fiamme a Terracina, incendio nella comunità “Esserci”

Il rogo partito da una delle camere al secondo piano della struttura alle porte della città. Carabinieri a lavoro per risalire alle cause

Tanta paura ma fortunatamente nessuna grave conseguenza per l’incendio divampato nella sera di sabato all’interno della comunità “Esserci” a Terracina che ospita pazienti con disturbi psichiatrici.

Le fiamme, generate in una delle camere al secondo piano, si sono propagate poi nella struttura che si trova nei pressi della Pontina e che ora è stata dichiarata inagibile. Nessuno dei pazienti, che sono stati fatti evacuare e radunati nel giardino anche con l’aiuto di un poliziotto libero dal servizio, è rimasto ferito.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 21 e sul posto si sono recati i vigili del fuoco per domare il rogo e i carabinieri che ora indagano per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Secondo le prime ipotesi a generare l’incendio potrebbe essere stato uno dei pazienti, ma non per il momento non si esclude nessuna ipotesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura e fiamme a Terracina, incendio nella comunità “Esserci”

LatinaToday è in caricamento