Brucia le sterpaglie e provoca un incendio anche nel terreno del vicino: denunciato

Si tratta di un 70enne di Santi Cosma e Damiano; il reato è quello di incendio colposo

(immagine di archivio)

E’ stato denunciato per incendio colposo un uomo di 70 anni di Santi Cosma e Damiano. Il provvedimento arriva dal termine di un’attività investigativa condotta dai carabinieri di Castelforte. 

Secondo quanto accertato dai militari l'uomo stava bruciando alcune sterpaglie quando improvvisamente ha perso il controllo del rogo che si è subito propagato. Le fiamme che si sono allargate in poco tempo hanno provocato un incendio di circa un ettaro di terra che ha invaso anche la proprietà confinante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento