Cronaca Gaeta

Emergenza incendi a Latina, più di 20 interventi dei vigili del fuoco

Grande lavoro per gli uomini del 115 in tutta la provincia. Episodi più gravi al sud e soprattutto a Gaeta - Contrada Sant'Agata dove le fiamme hanno lambito alcune abitazioni

Non c’è tregua per i vigili del fuoco del comando provinciale di Latina e per i vari distaccamenti territoriali chiamati negli ultimi giorni ad un lavoro incessante a causa dei numerosi incendi che stanno devastando tutta la provincia pontina.

Sterpaglie, boschi e macchia mediterranea bruciano in maniera inarrestabile da nord a sud del territorio da Cisterna, Cori, Aprilia, Latina, fino a Terracina, Castelforte, Sabaudia per un totale di oltre 20 interventi nella giornata di oggi, in circa una quindicina di comuni della provincia.

Ma i momenti più drammatici sono stati vissuti nel Sud Pontino con gli elicotteri della protezione civile regionale che sono dovuti intervenire a Spigno Saturnia.

Ma soprattutto la situazione più difficile è stata registrata a Gaeta, dove sono andati in fumo diversi ettari di arbusti e macchia mediterranea della Contrada Sant’Agata.

I vigili del fuoco hanno messo in piedi una vera e propria task force composta da tre squadre per un totale di 15 uomini dei distaccamenti di Gaeta, Fondi e Castelforte, un elicottero “Drago 69” e uno della protezione civile. A rendere ancora più difficili le operazioni di spegnimento la presenza di cavi elettrici in prossimità dei roghi che hanno impedito ai due mezzi di effettuare i lanci d' acqua dall' alto.

Necessario anche l’intervento di squadre della protezione civile e di alcune associazioni di volontariato antincendi. La situazione è sembrata da subito sotto controllo anche se le fiamme che hanno lambito alcune abitazioni hanno gettato nel panico i residenti della zona.

COMANDANTE VIGILI DEL FUOCO CRISTINA D’ANGELO - "Giornata di grande lavoro per i vigili del fuoco, nell' ambito dell' intero territorio provinciale di Latina, a causa degli innumerevoli incendi che stanno devastando la pianura, le colline e le montagne pontine, un grande flagello a cui stanno facendo fronte gli eroici ed infaticabili uomini di questa sede centrale e dei distaccamenti dipendenti che sono ormai allo stremo delle forze e meritano tutta la più alta considerazione della popolazione pontina ed il nostro plauso come cittadini e colleghi" ha detto il comandante dei vigili del fuoco Cristina D’Angelo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza incendi a Latina, più di 20 interventi dei vigili del fuoco

LatinaToday è in caricamento