Incendio al mercato settimanale: clienti e ambulanti in fuga

Il rogo è divampato intorno alle 12 in un'area vicina al comando dei vigili urbani, a ridosso dell'area di via Rossetti. Panico nella zona: le fiamme hanno lambito alcuni banchi prontamente smontati dai commercianti

Paura al mercato settimanale di Latina in via Rossetti per un incendio divampato intorno alle 12 di oggi in un'area vicina al comando dei vigili urbani.

Le fiamme hanno pericolosamente lambito alcuni banchi e i clienti, allarmati dal fumo e dalle fiamme, sono scappati mentre gli ambulanti hanno tolto la merce e smontato le strutture. Sul posto una squadra di vigili del fuoco che ha iniziato le operazioni di spegnimento. Ancora da accertare le cause del rogo, che ha interessato un campo di sterpaglie. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: altri 19 casi in provincia, record a Cisterna. Un paziente morto per covid

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus Latina: casi positivi in due scuole elementari, chiuse quattro classi

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento