Violento incendio sui Lepini: ancora le fiamme sulla montagna a Sermoneta

Il rogo divampato nel pomeriggio di domenica 22 gennaio non dà tregua: ancora a lavoro nella mattinata di lunedì i vigili del fuoco interventi con mezzi di terra e aerei. Vegetazione bruciata dalle fiamme tra Sermoneta, Bassiano e Sezze

Ancora in corso nella mattinata di oggi, lunedì 23 gennaio, l’incendio divampato nel pomeriggio di domenica sulla montagna a Sermoneta.

Per far fronte alla complicata situazione, i soccorritori hanno lavorato per ore, impegnati nelle delicate operazioni di spegnimento del violento rogo partito dalla zona di Monte Acquapuzza al confine tra i comuni di Sermoneta, Bassiano e Sezze. 

Le fiamme sono divampate nel primo pomeriggio di ieri e alimentate anche dal vento si sono presto propagate divorando ettari di bosco. Fiamme che non hanno dato tregua e hanno continuato a bruciare la collina per tutta la notte.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incendio, come fanno sapere dal comando provinciale dei vigili del fuoco, è ancora in corso questa mattina. Sono ancora attivi alcuni focoloai; sul posto stanno operando sia mezzi di terra, con la squadra 1A, che mezzi aerei. Dopo circa 20 ore di intervento, alla fine i soccorritori sono riusciti ad avere la meglio sulle fiamme. Ingenti i danni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020 a Fondi e Terracina: lo spoglio dei voti in diretta

  • Elezioni a Fondi 2020: risultati sindaco

  • Elezioni a Terracina 2020: risultati sindaco

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento