rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Nella notte

Incendio in un’officina: distrutti 20 bus. In fiamme autocompattatori e una cisterna di Gpl

Il rogo divampato nella notte. Lungo e complesso l’intervento a Nettuno dei vigili del fuoco per domare le fiamme. Accertamenti sulle cause, indaga la polizia

Spaventoso incendio in un’officina meccanica a Nettuno. Il rogo è divampato nella notte tra domenica 23 e lunedì 24 ottobre e ha interessato diversi autobus, da quanto si apprende circa una ventina, autocompattatori per la raccolta di rifiuti, un autocarro e una cisterna di Gpl. 

L’allarme è scattato intorno alle 3 della notte e sul posto, in via Piscina Tre Cancelli, sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco che hanno dovuto operare a lungo con non senza qualche difficoltà per domare le fiamme che hanno colpito i pullman per poi interessare anche gli altri mezzi che erano vicini. 

Le operazioni di spegnimento dell’incendio, accompagnato anche da delle esplosioni avvertite a chilometri di distanza, sono infatti gino a questa mattina presto e sul posto sono stati fatti arriva anche due autobotti, il carro schiuma ed il carro autoprotettori.

Nella notte hanno raggiunto il luogo del rogo anche polizia e carabinieri; domate le fiamme e messa in sicurezza la zona sono stati effettuati i primi accertamenti per risalire alle cause del vasto incendio. Le indagini sono state affidate agli agenti del commissariato di polizia Anzio Nettuno
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un’officina: distrutti 20 bus. In fiamme autocompattatori e una cisterna di Gpl

LatinaToday è in caricamento