Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Formia, incendio al “Dono Svizzero”: disagi all'ospedale

Fiamme divampano nel reparto dialisi per un guasto all'impianto elettrico: tanto fumo ma per fortuna pochi danni

Attimi di panico nella tarda serata di ieri all'ospedale “Dono Svizzero” di Formia, dove si è verificato un principio d'incendio. Ed è stato probabilmente un guasto all'impianto elettrico ad innescare le fiamme che attorno alle 22.30 hanno fatto scattare l'allarme al quinto piano del nosocomio, che ospita il reparto di dialisi.

In poco tempo il fumo ha invaso il reparto, ma per fortuna, grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco della squadra 5A di Gaeta, l'incendio è stato subito delimitato e dopo circa un'ora estinto. Nessun problema per il personale sanitario – che ha allertato i soccorsi - e per i pazienti, che non sono stati minacciati dalle fiamme.

Ad incendio spento i vigili del fuoco hanno avviato i loro rilievi sulle cause dell'episodio e dalle prime risultanze sembra che le fiamme si siano propagate a seguito di un corto circuito nato da una presa elettrica malfunzionante. Sul posto anche i carabinieri di Formia, che a loro volta hanno eseguito accertamenti.

L'incendio ora creerà però qualche disagio ai pazienti dell'ospedale di Formia, perché il reparto di dialisi resterà momentaneamente chiuso per le operazioni di bonifica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia, incendio al “Dono Svizzero”: disagi all'ospedale

LatinaToday è in caricamento