Terracina, con un accendino per dare fuoco al palasport: arrestato

Sorpreso mentre tentava di appiccare un rugo al pallone tensostatico del palazzetto di viale Europa. Tempestivo intervento dei militari che hanno spento le fiamme ed evitato il peggio

Il palazzetto dello sport di Terracina

È finito in manette per tentato incendio e ora è in attesa di essere giudicato con il rito per direttissima. L’episodio è accaduto nella notte a Terracina e ha visto protagonista un cittadino di nazionalità indiana sorpreso dai carabinieri mentre era intento ad appiccare il fuoco nella tensostruttura del palasport.

Erano intorno alle 3 di notte quando i militari del locale comando Norm, impegnati in un servizio di controllo della città, sono stati colpiti da un principio di incendio nei pressi del palazzetto dello sport di Terracina. Immediatamente si sono recati in viale Europa dove un uomo di 37 anni, con in mano un pezzo di cartone e un accendino, stava cercando di accendere un rogo al pallone tensostatico che fa parte della struttura.

Subito gli agenti sono intervenuti per domare le fiamme ed evitare che il fuoco si propagasse ulteriormente dopo aver colpito e parzialmente danneggiato la parte esterna della tensostruttura.

Solo qualche minuto dopo il piromane è stato fermato, ancora con l’accendino in mano, e per lui sono scattate le manette.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono nelle mani dei carabinieri che stanno cercando di risalire alle motivazioni che possono aver spinto l’uomo a compiere l’insano gesto. Secondo le prime indiscrezioni pare che nei pressi del palazzetto dello sport sia anche stata ritrovata una bottiglietta incendiaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale nello studio di una professionista, arrestato un giovane di 21 anni

  • Incidente sull'Appia, scontro tra auto e moto: la vittima è Sacha Carnevale

  • Coronavirus Latina: dopo due giorni a zero, un nuovo caso in provincia. Calano i ricoverati

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

  • Coronavirus: 5 nuovi contagi nel Lazio. Aumenta anche il numero delle persone guarite

  • Coronavirus: un solo caso in provincia, 11 nel Lazio con 72 guariti in 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento