Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Fondi / Piazza Risorgimento

Fiamme e fumo nero in un palazzo a Fondi, paura tra i residenti

L'allarme intorno alle 9 nei pressi di piazza Risorgimento. Il principio di incendio causato da un corto circuito che han creato anche una densa coltre di fumo che ha invaso le scale. Panico tra gli inquilini

Alla fiine solo tanta paura, ma fortunatamente nessun ferito grave per un principio di incendio divampato questa mattina in una palazzina a Fondi.

L’allarme al centralino del 115 intorno alle 9; giunti sul posto i vigili del fuoco si sono trovati di fronte una situazione non poco complicata.

Secondo le prime informazioni, infatti, le fiamme sono state causate da un corto circuito partito dai contatori dell’Enel che, bruciando, hanno creato una densa coltre di fumo nero che ha invaso la tromba delle scale e ha mandato nel panico gli inquilini della palazzina di tre piani nei pressi di piazza Risorgimento.

Presi dalla paura e sentitisi intrappolati i residenti hanno allertato i vigili del fuoco. Solo l’arrivo dei pompieri ha permesso di riportare la calma, con le persone che sono state fatte uscire dallo stabile. Momenti di apprensione per una donna che, impaurita, aveva trovato rifugio sul balcone di casa, non riuscendo più ad uscire. Due persone sono state accompagnate per accertamenti in ospedale.

I vigili del fuoco hanno così provveduto a domare il principio di incendio e a mettere in sicurezza la zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme e fumo nero in un palazzo a Fondi, paura tra i residenti

LatinaToday è in caricamento