Incendio in una palazzina di viale Nervi, salvati due inquilini

Le fiamme divampano a Latina per la seconda volta in poche ore. Una coltre di fumo nero ha reso difficili le operazioni dei pompieri che comunque si sono concluse con esito positivo

La palazzina di viale Nervi andata in fiamme

Giornata di intenso lavoro per i vigili del fuoco. Dopo l’incendio divampato nel primo pomeriggio nel centro nomadi “Al Karama” di borgo Montello, ad andare in fiamme qualche ora dopo è stata una palazzina di via Pier Luigi Nervi, sempre nel capoluogo.

Tempestivo è stato l’intervento degli uomini del 115 che, nonostante abbiano impiegato diverso tempo per domare le fiamme, sono riusciti a salvare due inquilini di uno degli appartamenti del quarto piano, dove è divampato il rogo.

La chiamata è arrivata intorno alle 16; al loro arrivo i pompieri hanno trovato la palazzina di Palazzo di Vetro che si trova alle spalle dell'Ipdap, nel parcheggio che confina con il centro commerciale Le Torri, completamente ricoperta da una coltre di fumo nero che ha reso non poco difficile l’evacuazione degli occupanti.

Dopo oltre un’ora, intorno alle 17.30, e grazie ad un autoscala, un’autobottepompa e un autobotteserbatoio, i vigili del fuoco sono riusciti a spegnereil fuoco, a garantire la via di fuga agli inquilini che erano rimasti intrappolati lungo la tromba delle scale e a mettere in salvo due persone rimaste all’interno di un appartamento.

La potenza delle fiamme aveva costretto padre e figlio all’interno dell’abitazione, e gli agenti, grazie all’intervento tecnico effettuato dalla squadra del comando provinciale, diretta dal capo squadra esperto Daniele Mercuri, con l' ausilio dell'autoscala VF manovrata dal capo squadra esperto Vincenzo Annamura, hanno liberato uno dei due rimasto imprigionato nel corridoio dell' appartamento da cui non poteva venir via in quanto la stanza attigua era completamente invasa dalle fiamme.

Sono in totale 10 le persone che sono rimaste intossicate nell’incendio, tra cui proprio il capo squadra Mercuri, anche lui, come le altre persone rimaste coinvolte nell'incendio, soccorso e sottoposto alle cure dei sanitari del 118 accorsi sul posto.

Sono in corso le indagini di rito da parte di questo Comando, finalizzate all'accertamento delle cause che hanno provocato l' incendio dell' appartamento.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Concorso per lavorare in Senato: come candidarsi

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

  • Un uomo colto da infarto in strada: salvato da un medico e dal 118

Torna su
LatinaToday è in caricamento