Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Ancora fuoco in provincia, brucia un peschereccio a Formia

La nave era ormeggiata al molo Azzurra della città pontina. Le indagini sono ancora aperte per risalire alle cause del rogo. Le prime indiscrezioni parlano di un'origine dolosa

Dopo la giornata infuocata di ieri, con i due incendi che hanno colpito il centro rom Al Kamara di Borgo Montello e una palazzina di via Pier Luigi Nervi a Latina, ancora una notte di lavoro per i vigili del fuoco.

Ad andare in fiamme questa volta un peschereccio di sei metri a Formia. La nave era ormeggiata accanto ad un aliscafo al molo Azzurra della cittadina pontina.

Il rogo, che dovrebbe essere divampato intorno alle 23 di ieri sera, ha colpito soprattutto il vano motore; sul posto durante la notte oltre agli agenti del 115 di Formia sono intervenuti anche gli uomini della Protezione civile per i lavori di spegnimento.

Dalle prime ore immediatamente successive al verificarsi dell'episodio, le forze dell’ordine sono a lavoro per carcere di risalire alla cause dell’incendio che, a quanto sembra dalle prime indiscrezioni, sarebbe di origine dolosa, dal momento che sono state ritrovate delle tracce che hanno attirato i sospetti delle forze dell'ordine.

Ingenti i danni; per ora indaga la Guardi Costiera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora fuoco in provincia, brucia un peschereccio a Formia

LatinaToday è in caricamento