rotate-mobile
Cronaca Aprilia

Incendio a Pomezia, i suggerimenti del sindaco di Aprilia

L'amministrazione precisa che non ci sono allarmi sul territorio ma invita i cittadini a usare una serie di accorgimenti in via cautelativa come tenere chiuse le finestre di case e scuole

Anche il sindaco di Aprilia è intervenuto sull’incendio che ha interessato lo stabilimento Eco X di Pomezia lungo al Pontina Vecchia. L’amministrazione ha dunque precisato, dopo aver contattato la Prefettura e i vigili del fuoco, che non risultano pericoli relativi alle ricadute dei fumi sul territorio di Aprilia. Tuttavia, seppure Aprilia non è interessata direttamente, il Comune invita, in via precauzionale, ad osservare alcune norme suggerite dalla Asl ai sindaci dei Comuni appartenenti dal distretto Al Roma 6: tenere cautelativamente chiuse le finestre di abitazioni, scuole, uffici, strutture sanitarie e socio-assistenziali; limitare temporaneamente gli spostamenti non necessari; lavare nei prossimi giorni con molta accuratezza frutta e verdura di propria produzione.

Diversa invece la situazione nella cittadina di Pomezia, dove il sindaco Fabio Fucci, nella tarda mattinata di oggi, ha dirmato un’ordinanza di emergenza, invitando i cittadini residenti nelle zone circostanti l’origine dell’incendio per un raggio di 2 chilometri a mantenere la chisure delle aparture delle abitazioni e delle attività commerciali, industriali e di servizi. Vietate inoltre le manifestazioni ludico-sportive e gli eventi all’aperto. Chiuse anche le scuole nel raggio di 2 chilometri ed evacuati edifici e case nel raggio di 100 metri dall’incendio.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio a Pomezia, i suggerimenti del sindaco di Aprilia

LatinaToday è in caricamento