Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Lenola

Sorpreso dai carabinieri a bruciare rifiuti plastici inquinanti: denunciato. Area sequestrata

L’attività dei carabinieri a Lenola, volta proprio alla prevenzione degli incendi

Un uomo di 66 anni è stato denunciato per aver bruciato rifiuti plastici inquinanti. E’ accaduto nella mattinata di ieri, martedì 5 ottobre, a Lenola nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando provinciale dei carabinieri di Latina volti proprio alla prevenzione degli incendi, fenomeno che negli ultimi tempi si è particolarmente acuito arrecando danni ingenti al territorio.

Nel corso dell’attività i militari della locale Stazione hanno sorpreso il 66enne intento a bruciare rifiuti plastici inquinanti. L’uomo è stato denunciato mentre i carabinieri, dopo aver provveduto anche a domare l’incendio, hanno posto sotto sequestro l’area provata interessata dal rogo. 

lenola_incendio_rifiuti_5_10_21_1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dai carabinieri a bruciare rifiuti plastici inquinanti: denunciato. Area sequestrata

LatinaToday è in caricamento