Ancora fuoco sui Lepini, brucia la Semprevisa. Vigili al lavoro da questa mattina

Un vasto incendio di montagna è divampato tra i territori di Sezze e Roccagorga. Sul posto una squadra di vigili da Sonnino e due elicotteri che stanno cercando di fronteggiare le fiamme

Bruciano ancora i Lepini. Un vasto incendio di montagna è divampato questa mattina e sta divorando eo ettari di terreno in zona Semprevisa, tra i Comuni di Sezze e Roccagorga. L'allarme alla sala operativa dei vigili del fuoco è arrivato intorno alle 8 e le operazioni di spegnimento sono state avviate immediatamente e sono ancora in corso.

incendio Sezze 21 luglio-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A fronteggiare le fiamme una squadra di vigili di Sonnino e due elicotteri dei vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento