rotate-mobile
Cronaca Sonnino

Incendio sui Lepini, interruzione del flusso idrico a Sonnino. Manovre sospese a Fondi e San Felice

E' stato necessario mettere a disposizione dei soccorsi una vasca di accumulo collegata alla rete idrica del comune e per riempire la vasca è stato temporaneamente sospeso il flusso in alcune zone del paese

Un incendio divampato sui Monti Lepini ha reso necessarie una serie di operazioni che hanno portato a sospendere temporaneamente il flusso idrico in alcune località del comune di Sonnino. In particolare è stato necessario mettere a disposizione dei soccorsi una vasca di accumulo collegata alla rete idrica del comune di Sonnino e per consentire di riempire la vasca è stato temporaneamente sospeso il flusso in Valle Castagna, Valle Fontana e Cerreto. L’acqua verrà ripristinata non appena saranno terminate le operazioni.  

Buone notizie invece a San Felice Circeo, dove il serbatoio a servizio della parte bassa del comune è tornato ai livelli normali e ha quindi consentito, a partire da oggi, la sospensione delle manovre notturne programmate.

Situazione in via di miglioramento anche a Fondi dove, solo per la giornata di oggi, saranno sospese le manovre di interruzione notturna del flusso idrico, che resteranno invece attive nei prossimi giorni così come programmato.

Un’interruzione o riduzione del flusso si è verificata invece questa mattina, fino alle 13, nella zona di Latina Scalo a causa di un improvviso guasto alla centrale di Ninfa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio sui Lepini, interruzione del flusso idrico a Sonnino. Manovre sospese a Fondi e San Felice

LatinaToday è in caricamento