rotate-mobile
Cronaca

Vasto incendio ad Itri, bruciati ettari di macchia mediterranea

Numerosi gli interventi nella notte dei vigili del fuoco per diversi incendi di sterpaglie. Il più grave ad Itri: l'allarme nella serata di ieri con gli uomini del 115 a lavoro per diverse ore prima di avere ragione delle fiamme

Vasto incendio nella serata di ieri ad Itri che ha tenuto impegnati i vigili del fuoco a lungo.

L’allarme lanciato intorno alle 22.20 di ieri sera quando è divampato il rogo lungo la statale Appia in contrada Pagnano.

Sul posto due squadre dei vigili del fuoco più una di supporto, a lavoro per oltre tre ore e non senza alcune difficoltà prima di riuscire ad avere regione delle fiamme che hanno divorato alcuni ettari di macchia mediterranea.

NEL RESTO DELLA PROVINCIA - Se il maltempo di questa estate altalenante aveva dato tregua, con le calde temperature è così tornato l’incubo degli incendi boschivi nel territorio pontino.

Diversi, infatti, oltre a quello più grande di Itri, sono stati gli interventi degli uomini del 115 per domare roghi di sterpaglie. Fiamme divampate in successione a Latina in via Carissimi, a Lenola - nella zona di via Casanova - e ad Aprilia in località Torre del Padiglione.

Sempre ad Aprilia, e sempre nella notte, altro intervento dei vigili del fuoco per cassonetti in fiamme in via Piave.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto incendio ad Itri, bruciati ettari di macchia mediterranea

LatinaToday è in caricamento