Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Incendio alla Torre Pontina, 25esimo piano in fiamme

Task force per l'allarme scattato questa sera in via Ufente. Ore di lavoro dei vigili del fuoco per domare le fiamme che hanno distrutto un ufficio. Evacuato il grattacielo, panico tra i residenti

Sono durate ore le operazioni per lo spegnimento dell’incendio che si è sviluppato questa sera in un ufficio della Torre Pontina. Al lavoro quattro squadre dei vigili del fuoco, intervenute insieme a polizia, carabinieri e 118.

L’allarme, da parte dei residenti delle palazzine difronte, è scattato prima delle 22 ed ha permesso di far evacuare il grattacielo.

Il rogo si è sviluppato al 25esimo piano, il fumo ha invaso anche i corridoi e i vicini uffici e appartamenti, circostanza che non ha reso facile il lavoro dei vigili del fuoco, complicato anche da alcune altre circostanze: dopo le prime difficoltà per aprire la porta blindata, un guasto all'impianto antincendio del grattacielo ha impedito di far arrivare l'acqua necessaria per domare le fiamme, acqua pompata in un secondo momento dagli agenti del 115 dalle loro autobotti.

Solo intorno alle 23.30 la situazione è tornata sotto controllo anche se per spegnere completamente l'incendio sono state necessarie diverse ore, con i residenti che sono rimasti in strada fino a tarda serata.

Il locale interessato sarebbe lo studio di un commercialista, lato via Ufente. La prima ipotesi è quella di un cortocircuito.

Altro sopralluogo questa mattina dei vigili del fuoco nell'ufficio incendiato insieme al comandante provinciale, Cristina D'Angelo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio alla Torre Pontina, 25esimo piano in fiamme

LatinaToday è in caricamento