rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Maenza

Vasto incendio nella notte a Maenza, bruciano 10 ettari di vegetazione

Per oltre 12 ore vigili del fuoco e forestale a lavoro per domare l'imponente rogo divampato in località Monte Acuto. Nessuna conseguenza per le sette abitazioni della zona

Oltre 12 ore di lavoro prima di riuscire ad avere la meglio sulle fiamme che ieri sera sono divampate a Maenza in località Monte Acuto. Un vastissimo incendio che ha tenuto in allerta i vigili del fuoco, impegnati insieme agli uomini della forestale, fino alla giornata di oggi.

L’allarme è stato lanciato intorno alle 22 e sul posto si sono recate due squadre del 115 dei distaccamenti di Terracina e Priverno, con un totale di 10 uomini, con gli uomini della forestale di Priverno - è stato necessario anche l'intervento dei mezzi aerei -.

Le fiamme erano altissime; sono andati in fumo circa 10 ettari di macchia mediterranea e sottobosco. Secondo i primi accertamenti pare che l’incendio si sia sviluppato da ben cinque diverse postazioni che poi ne hanno innescate altre due.

Il lavoro degli uomini intervenuti ha fatto scongiurare il peggio anche e soprattutto per le sette abitazioni che si trovano nella zona del rogo. La vigilanza costante da parte degli uomini della forestale, infatti, ha permesso di evitare che le fiamme potessero creare dei problemi o danni alle persone nelle case.

Dopo circa 10 ore di intenso lavoro alle 8 di questa mattina, quando la forestale di Sabaudia ha anche dato il cambio ai colleghi di Priverno, la situazione generale è evoluta al meglio favorendo in maniera positiva la conclusione delle operazioni di spegnimento del vasto incendio avvenuta diverse ore dopo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto incendio nella notte a Maenza, bruciano 10 ettari di vegetazione

LatinaToday è in caricamento