Cronaca Borgo San Michele / Via Giulia

Tragedia a San Michele, oggi l’autopsia sul corpo del 12enne

Le indagini sulla salma del bambino morto in seguito all'esplosione della gomma di una ruspa sono passati nelle mani della Procura. Accertamenti anche sul trattore posto sotto sequestro

Ancora non si placano lo sconforto e la disperazione in tutto il borgo per la morte di Giuseppe Soviero, il 12enne che lunedì scorso ha perso la vita in seguito all’esplosione della gomma di un trattore vicino al quale stava giocando nella azienda agricola di via Giulia a San Michele.

Amici e parenti sono ancora distrutti per quello che è stato un tragico incidente, una fatalità che ha strappato alla famiglia il piccolo Giuseppe.

Ora le indagini sono passate nelle mani della Procura della Repubblica di Latina che dalla volante e dalla scientifica, che hanno concluso tutti gli accertamenti del caso, ha ricevuto un rapporto dettagliato sull’accaduto. Nella giornata di oggi dal medico legale sarà eseguito l’esame autoptico esterno sul corpo di Giuseppe poi la salma sarà dissequestrata e restituita ai familiari per i funerali.

Nel frattempo  la ruspa vicino alla quale stava giocando Giuseppe al momento dell'esplosione è stata posta sotto sequestro che sarà soggetta  ad una serie di accertamenti da parte del perito per verificarne il corretto funzionamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a San Michele, oggi l’autopsia sul corpo del 12enne

LatinaToday è in caricamento