Cronaca

Incidente sul lavoro ad Itri, muore dopo quasi due mesi di agonia

Paolo Pannozzo, operaio di 47 anni, era caduto da una scala, da circa 3 metri di altezza, mentre svolgeva alcuni lavori in campagna

Ospedale Santa Maria Goretti

Non ce l’ha fatta. Paolo Pannozzo è morto ieri dopo oltre un mese e mezzo di agonia: il 47enne di Itri era stato vittima di un infortunio sul lavoro avvenuto lo scorso 5 giugno quando era caduto da una scala, da un’altezza di tre metri, mentre era intento a svolgere alcuni lavori in campagna.

Dopo l’incidente, avvenuto in un fondo agricolo in località Tarragona, le sue condizioni erano apparse da subito molto delicate; in un primo momento l’uomo era stato trasferito al Dono Svizzero di Formia, ma poco dopo, a causa delle gravi ferite e lesioni riportate, è stato elitrasportato al Goretti di Latina dove è stato ricoverato con un trauma celebrale.

E ieri, dopo oltre un mese e mezzo di agonia – periodo in cui Pannozzo non ha mai ripreso conoscenza -, l’uomo ha smesso di respirare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro ad Itri, muore dopo quasi due mesi di agonia

LatinaToday è in caricamento