Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca San Felice Circeo

Incidente sul lavoro, operaio precipitato da 10 metri: nove denunce per omicidio colposo

I fatti il 26 febbraio a San Felice. L'uomo, 60 anni, era stata incaricato di ripulire il tetto di una palazzina di edilizia residenziale pubblica ma durante le operazioni era scivolato morendo sul colpo

Nove persone sono state denunciate dai carabinieri dopo il tragico incidente sul lavoro del 26 febbraio scorso, costato la vita a un uomo di 60 anni. I fatti erano avvenuti in una palazzina di edilizia residenziale pubblica di Borgo Montenero, frazione di San Felice Circeo. Dopo un’attività investigativa i carabinieri del luogo hanno ricostruito le responsabilità e denunciato in stato di libertà nove persone, in qualità di proprietari o conduttori di altre unità abitative dello stesso immobile. Il reato ipotizzato è quello di cooperazione nel delitto di omicidio colposo.

I nove soggetti, secondo i carabinieri, avevano conferito all’operaio l’incarico di provvedere alle operazioni di pulizia del tetto della palazzina e di disostruzione delle canaline di scolo del tetto del fabbricato. Proprio durante quelle operazioni il 60enne era scivolato facendo un volo di 10 metri e per lui non c’era stata nessuna speranza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro, operaio precipitato da 10 metri: nove denunce per omicidio colposo

LatinaToday è in caricamento