Infortunio in una ditta di calcestruzzo, 49enne perde un piede

Il grave episodio si è verificato ieri pomeriggio ad Aprilia, in via dei Rutuli. L'uomo, trasportato prima al pronto soccorso del città di Aprilia è stato trasferito d'urgenza al Goretti di Latina

Ha subito la sub amputazione di un piede l’operaio di 49 anni che ieri pomeriggio è stato vittima di un incidente sul lavoro, all’interno di un’azienda specializzata nella produzione di calcestruzzo, in via dei Rutuli, ad Aprilia, a causa di un macchinario.

Erano circa le 16,30 quando è giunto l’allarme alla sala operativa del 118 di Latina: il 49enne è stato trasportato prima al pronto soccorso della clinica Città di Aprilia, dove i sanitari hanno ritenuto opportuno l’immediato trasferimento al Goretti di Latina per un intervento.

Il malcapitato ha riportato la frattura della gamba e la sub amputazione di un piede: è stato sottoposto a un urgente intervento di chirurgia vascolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento