rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Incidente mortale ad Aprilia, vittima su motorino rubato: indagini in corso

Sopralluogo della polizia stradale, che sta indagando sull'incidente, in un capannone in zona Frassineto dove era stato notato il romeno vittima dell'incidente: all'interno trovato anche un carro attrezzi rubato

Indagini serrate degli agenti della polizia stradale dopo i particolari emersi in seguito all’incidente mortale di ieri mattina in via Selciatella ad Aprilia in cui ha perso la vita un operaio di nazionalità romena di 59 anni.

I primi accertamenti eseguiti dopo lo scontro mortale, infatti, hanno portato a scoprire come lo scooter su cui si trovava la vittima fosse stato rubato nel 2012 a Campoverde. Da qui una serie di verifiche che hanno permesso gli agenti nei luoghi generalmente frequentati dalla vittima, compreso uno stabile abbandonato in zona Frassineto.

All’interno di un capannone adiacente all’edificio è stato rinvenuto un carro attrezzi di circa 150mila euro risultato rubato nella notte tra sabato e domenica in un’autorimessa alla Magliana a Roma.

Partendo da quanto scoperto andranno avanti le indagini della polizia stradale, coordinate dalla Procura della Repubblica, per risalire agli autori del fatto e all’eventuale coinvolgimento del romeno deceduto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale ad Aprilia, vittima su motorino rubato: indagini in corso

LatinaToday è in caricamento