Cronaca Formia

Incidente in mare a Formia, muore un uomo nello scontro tra due imbarcazioni

L'incidente nei pressi del porto; a scontrarsi un peschereccio di 17 metri poi affondato e una nave mercantile. Ferito l'uomo che era a bordo dell'unità insieme al 61enne per il quale non c'è stato nulla da fare

Tragedia in mare nel pomeriggio di oggi a Formia: un uomo ha perso la vita in seguito ad un incidente tra imbarcazioni.

Secondo le prime informazioni a disposizione, lo scontro è avvenuto tra un peschereccio di 17 metri e una nave mercantile ferma alla fonda a circa tre miglia al largo del porto.

L’allarme è scattato intorno alle 15 con una chiamata alla sala operativa della guardia costiera di Gaeta. Giunti sul posto i militari hanno trovato il peschereccio quasi completamente affondato in seguito allo scontro e l’unità mercantile fortemente danneggiata.

Immediati i soccorsi, prima da parte della stessa nave mercantile poi del personale della motovedetta, ai due uomini a bordo del natante. Per uno di loro, Giovanni Centola, un pescatore di 61 anni di Formia, non c’è stato nulla da fare; ferito l'uomo che era con lui - a quanto si apprende il capobarca -, fortunatamente non in maniera grave; affidato poi alle cure dei sanitari del 118 è stato poi trasportato in ospedale.

Le indagini sono state affidate dalla Procura della Repubblica di Cassino alla Guardia Costiera che dovrà ora ricostruire quanto accaduto nel pomeriggio di oggi.

Sul posto sono intervenute le motovedette di Gaeta e Formia, insieme ad un mezzo navale dei vigili del fuoco insieme al rimorchiatore “Bino”, specializzato inattività antinquinamento, dislocato nel porto di  Gaeta dal Ministero dell’Ambiente, mentre è in arrivo un aereo ATR 42 della Guardia Costiera con sistemi di telerilevamento ambientale per l’attività di monitoraggio dell’area interessata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in mare a Formia, muore un uomo nello scontro tra due imbarcazioni

LatinaToday è in caricamento