Incidenti stradali

Incidente all'Acciarella, stabili le condizioni dei feriti. Proseguono gli accertamenti

L'auto uscita fuori strada sul lungomare pontino, in direzione Anzio, è finita contro un pino. Nel violento impatto ha perso la vita Giampiero Petrone

Sono ancora gravi ma stabili le condizioni dei quattro giovani feriti nell'incidente stradale avvenuto all'alba di ieri all'Acciarella, nel territorio di Latina, in cui il 27enne di Anzio Giampiero Petrone ha peso la vita. Due dei feriti sono ricoverati al Goretti di Latina, altri due sono stati trasportati ieri in eliambulanza al San Camillo di Roma. 

Secondo la ricostruzione della dinamica, la Bmw Serie 1 su cui viaggiavano i cinque giovani è uscita fuori strada all'altezza della curva e si è schiantata contro un pino finendo poi capovolta. Gli occupanti sono rimasti intrappolati tra le lamiere e per liberarli è stato necessario l'intervento delle squadre dei vigili del fuoco. Per Giampiero Petrone, che occupava uno dei sedili sul retro, non c'è stato nulla da fare. Il 27enne è morto sul colpo. 

Intanto, proseguono gli accertamenti della polizia stradale di Aprilia. Il conducente del veicolo, un coetaneo della vittima, anche lui di Anzio, è stato sottoposto ad analisi di rito che hanno dato esito negativo. I ragazzi tornavano verso Anzio dopo aver trascorso una serata in discoteca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente all'Acciarella, stabili le condizioni dei feriti. Proseguono gli accertamenti

LatinaToday è in caricamento