Incidenti stradali

Incidente ad Ardea: in fuga dopo lo scontro abbandonano oro e soldi appena rubati

Le indagini della polizia locale: nella vettura anche l’anello con le iniziali del defunto marito portato via dall’abitazione di una vedova di 86 anni

In fuga dopo l’incidente abbandonano la refurtiva e l’auto: sono in corso le indagini da parte della polizia locale sull’episodio avvenuto in via della Pescarella ad Ardea. Allertati per un sinistro, appena arrivati sul posto i vigili urbani hanno trovato solo il conducente di uno dei due veicoli coinvolti che ha riferito loro di aver visto fuggire tre persone dall’altra vettura dopo lo scontro.

E’ stato nel corso dei rilievi che sono emersi i primi elementi utili per comprendere il motivo della fuga: all’interno dell’auto la polizia locale ha rinvenuto della refurtiva e attrezzi da scasso. In particolare sono stati trovati denaro, oro ed oggetti di valori appartenete ad un’anziana di 86 anni di Ardea. Tra questi anche un anello con le iniziati del defunto marito rubato nell’abitazione della donna.

Sono in corso le indagini da parte della polizia locale che ha avviato anche la ricerca delle tre persone in fuga. Inoltre, dai primi accertamenti l’auto abbandonata è risultata oggetto di demolizione e le targhe apposte oggetto di furto; all’interno altre targhe di altri veicoli sulle quali si stanno eseguendo approfondimenti

"Ringrazio i miei agenti che nell'immediatezza dei fatti sono intervenuti assicurando fonti di prova ritenute utili alle indagini rivolte alla ricerca degli autori del reato, nonché gran parte della refurtiva che hanno restituito alla povera anziana da me ricevuta che ha subito non solo lo scasso del portone della sua abitazione, ma anche il danneggiamento del cancello e di altre cose all'interno dell’appartamento” ha detto il comandante della Polizia Locale di Ardea Sergio Ierace. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente ad Ardea: in fuga dopo lo scontro abbandonano oro e soldi appena rubati

LatinaToday è in caricamento